Operazione “pulizia”: per una relazione autentica tra genitori e figli

C’è un filo che lega emozionalmente genitori e figli, nel loro spirito ancestrale, come un invisibile cordone ombelicale; una ragnatela tanto sottile quanto forte, tanto eterna quanto flebile. La sua esistenza e la sua forza sono una certezza, ma l’umana tendenza a considerare infime le cose minime aggiunge polvere e guaine e orpelli intorno a quel filo, così da riuscire a valorizzarlo – e mostrarlo- solo come forte, resistente e affascinante. Ecco allora che il legame con il nostro bambino lo manifestiamo con dediche romantiche e suggestive su Facebook, foto e video a intermittenza per celebrare ogni attimo, regali animazioni giocattoli feste: rumore. Come un segnale radio non chiaro, la comunicazione con i nostri figli è talmente costruita e artificiale da essere una frequenza disturbata da eccessivo rumore. Come in un quadro stracolmo di segni e di colori, lo sguardo verso i bambini è distratto, frenetico e la tela appare caotica, c’è troppo…rumore. Come in un discorso ingarbugliato denso di parole inutili e frasi incidentali e subordinate alle subordinate, si perde il senso e quel che si capisce è solo rumore. Occorre pulizia. Affinché quel filo tra genitore e figlio torni ad essere primordiale, essenziale, libero e per questo forte: così potrà essere per il bambino il filo di trama su cui tessere la propria vita, inserendo in ordito nuovi legami, scelte, occasioni ed esperienze di libertà. Nella metodologia BimboTeatro®, imprescindibili e preziosi sono gli strumenti per la condivisione con i genitori e per la loro inclusione nel progetto (in primis le socializzazioni e i Quaderni di documentazione), perché il lavoro fine e accurato dell’Attore informale di accompagnare i bambini nel loro universo magico, concreto e motorio sia poi fluidamente proseguito a casa con una relazione genitoriale che resti in questo stesso universo. Molti genitori desiderano prendersi cura del filo relazionale che li lega alla propria creatura ma non hanno guide o testimoni per imparare a farlo. L’esperienza da protagonisti in BimboTeatro® offre loro la garanzia che c’è più di una strada: il silenzio, la calma, il gioco del far finta, il tocco delicato, lo sguardo che si relaziona, la magia, l’andare insieme. Strade antiche e sempre nuove per chi anela a una forma di comunicazione altra, più efficace, che stanchi di meno e renda felici.